Quei Fastidiosi Suoni del Silenzio

Fu negli anni ‘ 60, quando Simon e Garfunkel hanno registrato il loro celebre canzone, “I Suoni del Silenzio”.

Devo confessare che mi piace quello che ne so io di come “I Suoni del Silenzio”. Niente di più rilassante che sedersi con una tazza di caffè e godersi il silenzio come fischiato. Questo è diventato piuttosto infrequenti periodo per me.

Amo il silenzio e mi godo la pace e la tranquillità che essa porta.

Il problema è che il silenzio può essere preso troppo lontano.

Recentemente, ci sono stati il bersaglio di una feroce uragano che hanno cercato di avere la sua strada con noi. Lei sbuffò, sbuffò, soffiato e ha calato il suo modo attraverso la stato . Come si è scoperto, anche se c’è stata una notevole quantità di danni, non era male come previsto. Che è qualcosa che possiamo ringraziare Dio per.

Per quasi una settimana, abbiamo avuto il privilegio di avere la sua presenza nel nostro stato. Lei non rimanere quanto ci aspettavamo e siamo stati molto felici di vedere il suo andare. La più a nord, a lei è andato lo meno la forza che aveva. Lo stato semplicemente esaurito il suo.

Qui siamo abituati a venti forti e che tipo di cosa. L’acqua, la pioggia e le inondazioni sono un evento comune qui. Abbiamo avuto alcuni record inondazioni, ma nel mainstream, ci ha sopportato e ottenuto attraverso di essa.

Molte persone erano fuori di energia elettrica per i giorni e per alcune settimane.

La Gentile Padrona di casa Canonica e il suo fedele compagno non perdere l’elettricità. Abbiamo perso, però, i nostri Internet, telefono e TV. Che copriva praticamente tutto in casa nostra.

Mia moglie aveva la sua auto piena di gas, mentre io, invece, non ha fatto. Non pensavo che sarebbe durata a lungo, così ho bloccato perchè ho davvero avuto alcun posto dove andare. Dove dovrei andare?

Era quasi tutto chiuso. Anche le stazioni di gas in un punto chiuso. Ristoranti erano chiusi, quindi non ho potuto uscire e pranzare. Pertanto, anche se io non sono gas, io davvero non ho bisogno di benzina. Ho avuto davvero nessun posto dove andare.

Ho fatto un piano, però. Ho pensato che se abbiamo dovuto andare da qualche parte, si può usare a mia moglie. Ha sempre un sacco di gas, quindi non ero preoccupato.

Molte persone intorno a noi perso la loro energia elettrica e ho pensato che avremmo perso la nostra. Non l’abbiamo fatto e così mi è stato più grato. Almeno ho potuto impostare nel soggiorno con aria condizionata a divertirmi.

Come i giorni si trasformarono in più di quello che posso ricordare, ha cominciato a diventare piuttosto noioso. Noi non avevamo Internet o il telefono o la TV quindi non sapevo cosa stava succedendo intorno a noi. E ‘ stato abbastanza esasperante per me.

Mi piace sapere cosa sta succedendo e cosa sta succedendo e cosa aspettarsi.

“Rilassati,” ha detto mia moglie invece con calma, “tutto è di tutti, di destra e non ha paura di nulla.”

Non era nulla volevo Paura, che c’erano cose che volevo Sapere. La paura e Sapere che sono due cose molto diverse.

Poi disse qualcosa che lei pensava, avrebbe calmarmi un po’.

“Ricordare”, ha detto più seriamente, “la canzone di Simon e Garfunkel?”

Sapevo dove stava andando con questo, ma ho avuto altro da fare così ho pensato di giocare insieme.

“No, non lo so,” ho detto come seriamente possibile. “Non ricordo che lontano.”

Lei si accigliò a me e poi ha continuato, “I Suoni del Silenzio”.

“Abbiamo l’elettricità, l’aria condizionata è in esecuzione, il frigorifero è a posto e la stufa funziona così posso cucinare. Non abbiamo nulla di cui preoccuparsi.”

“Basta ascoltare”, ha continuato, “per quei meravigliosi suoni del silenzio”.

Fu in quel periodo che la pioggia è venuto giù in torrenziali furia. Mi guardò e sorrise e lei si girò indietro per la cucina per cucinare la cena.

Il silenzio è meraviglioso se siete in controllo di esso. Troppo silenzio può ottenere un po ‘ di aggravanti, almeno per qualcuno come me. Mi piace il silenzio quando posso aprire un libro e godersi la letteratura prima di me. Mi piace quindi ottenere su Internet o la TV e scoprire che cosa sta accadendo nel mondo.

Troppo silenzio può essere aggravante e quindi ho avuto modo di pensare, ciò che nel mondo ha fatto fare le persone prima avevamo l’elettricità?

Questo mi ha dato un nuovo apprezzamento per le cose che ho. Durante quei “Suoni del Silenzio”, ho iniziato a pensare a tutte le benedizioni che ho nella mia vita. La maggior parte del tempo noi non apprezzare ciò che abbiamo fino a quando noi non li abbiamo più.

Qual è l’unica cosa che ho potuto fare senza? Che è una domanda difficile a cui chiedere, ma ho pensato su di esso durante il silenzio. Una delle cose che voglio imparare da questa esperienza è per ogni giorno di apprezzare quello che ho, perché domani potrei non avere più.

Ho pensato a quello che David ha scritto nel libro dei Salmi. “Questo è il giorno che il SIGNORE ha fatto; rallegriamoci ed esultiamo in esso.” (Salmi 118:24).

Ho solo una possibilità di gioire e di essere felice oggi, sto andando a prendere quanto più mi è possibile.